Death Note Wiki
Advertisement

Shuichi Aizawa (相沢 周市, Aizawa Shūichi) è un personaggio dell'anime/manga di Death Note. Fa parte della polizia giapponese, e viene reclutato da Elle per far parte della sua squadra ristretta per le indagini su Kira.

Aspetto e Carattere[]

Aizawa, ha l'aspetto di un uomo sulla trentina, a inizio serie viene visto con una pettinatura afro e sbarbato ma più in avanti nella serie, modifica la sua acconciatura, tagliandosi i capelli e facendosi crescere un po di barba. Ha un carattere forte e serio (infatti rimprovera Matsuda quando capisce che non prende il caso Kira seriamente) e crede fermamente nella giustizia.

Storia[]

Viene visto per la prima volta, quando Soichiro Yagami avverte tutti gli agenti del Quartier Generale che Kira ha ucciso tutti gli agenti dell'FBI inviati in Giappone, e di conseguenza se intendono continuare le indagini mettono a rischio la propria vita. Soichiro infine dirà a tutti e color che intendono restare dovranno farsi trovare al quartier generale al suo ritorno da una riunione. Non appena Soichiro ritorna al quartier generale trova: Aizawa, Matsuda, Mogi e Ukita. Insieme si avviano verso la stanza dell'hotel dove alloggia Elle e formano una squadra per fermare Kira. Aizawa prenderà parte alle indagini e sosterrà la squadra, finché non deciderà di abbandonarla, non fidandosi di Elle. Ritornerà, quando la squadra collabora con Near e prenderà parte all'operazione per distruggere Mello. Continuerà a dare supporto alle indagini con tutti gli altri membri della squadra finché non andrà all'incontro con Near. Li non resterà molto sorpreso di scoprire che Light Yagami è Kira, e gli correrà dietro evitando di seguire i consigli di Near che gli dicono il contrario dato che Light era stato sparato 5 volte al petto da Matsuda e quindi aveva ferite troppo gravi che sanguinavano copiosamente.

Advertisement