Death Note Wiki
Advertisement


Kiichiro Osoreda (恐田奇一郎, Osoreda Kiichirō) è un tossicodipendente e un criminale, sfruttato da Light Yagami per ingannare Raye Penber e ottenere la sua identità.

Storia[]

Osoreda aveva fallito una rapina in banca e aveva ucciso un impiegato e due clienti durante la fuga. Perciò quando appare il suo nome sui notiziari, Light lo sfrutta a suo favore.

Osoreda sale su un pullman diretto a Spaceland e punta una pistola al conducente, chiedendo di essere messo in comunicazione con i responsabili di Spaceland, in modo tale da ottenere denaro in cambio degli ostaggi.

Ad un certo punto nota che Light ha fatto cadere un pezzo di carta. Pensando fosse un messaggio per gli altri passeggeri, lo legge ma trova solamente informazioni riguardo al suo appuntamento. Tuttavia è un pezzo del Death Note, quindi inizia a vedere Ryuk in fondo al pullman e gli spara addosso tutti i proiettili che possiede. Una volta finiti, scappa spaventato fuori dal mezzo ma viene investito da una macchina.

Nel film[]

Osoreda appare nel primo film con dei cambiamenti:

  • prende il pezzo di carta con i piani di Light per fermarlo, non ci sono i dettagli dell'appuntamento;
  • Raye Penber lo riconosce dopo averlo visto sul giornale, non al notiziario;
  • quando scende dal pullman, la macchina lo investe non appena esce, mentre nell'anime e nel manga ci vogliono alcuni secondi.
Advertisement