Death Note Wiki
Advertisement


Eraldo Coil (エラルド・コイル, Erarudo Koiru) è il nome del secondo detective più famoso al mondo, dopo L. In realtà L usa questo nome come alias in alcuni casi.

Storia[]

La Yotsuba Group contatta Eraldo Coil per scoprire la vera identità di L e Watari informa L e la task force di questo. Watari riesce anche a scoprire che la richiesta viene da Masahiko Kida.

L dice alla task force che in realtà Eraldo Coil è lui stesso. Sfrutta "Eraldo Coil" e "Deneuve" come alias: i due sono conosciuti come i detective più famosi dopo L, quindi se qualcuno non volesse l'aiuto di L può "contattare loro".

Aiber, sotto ordine di L, impersona Eraldo Coil per ingannare la Yotsuba Group. Contatta Kida, nonostante lui volesse nascondere la sua identità a Coil, e gli impone di aumentare la paga per continuare le indagini. Kida informa il resto del gruppo e decidono di assumerlo. Una volta fatto, Coil inizia a portare loro diverse informazioni: l'abbandono della polizia giapponese del caso Kira, il fatto che Watari sia il "rappresentante" di L,... Inoltre riferisce loro di fare in modo che Kira non uccida solo il venerdì e il sabato, ma anche durante il resto della settimana, dato che potrebbe essere un dettaglio rilevante, che non sfugge agli occhi di L.

Coil poi manda un secondo resoconto, in cui informa la Yotsuba che Misa Amane potrebbe conoscere L. Dopo la richiesta di Kida, Aiber, che finge ancora di essere Coil, accetta di partecipare al colloquio di lavoro di Misa per assumerla alla Yotsuba. Durante il colloquio, Aiber, come programmato precedentemente con lei, le fa domande riguardo al sospetto di L che lei fosse il secondo Kira.

Curiosità[]

  • In Death Note: Another Note: The Los Angeles BB Murder Cases, Mello rivela che Coil inizialmente era una persona vera.
  • Il genere di Coil non viene specificato nella serie in giapponese ma dato che Aiber fa finta di essere Coil, allora si presuppone che lui fosse maschio.
Advertisement