Death Note Wiki
Advertisement


Rigenerazione (再生, Saisei) è il primo episodio della seconda stagione dell'anime di Death Note, il ventiseiesimo di tutta la serie. La prima metà dell'episodio fa un riassunto di quanto successo nella prima stagione.

Riassunto[]

Dopo la morte di Elle e Watari (che si scopre essere un inventore che ha usato i suoi beni per costruire degli orfanotrofi in tutto il mondo), un uomo riceve tutte le informazioni sul caso Kira.

Aizawa, Matsuda, Mogi e Soichiro sono tutti d'accordo che Light dovrebbe essere il nuovo L. Però, per essere L, decide di adottare un comportamento più cauto e chiede che il quaderno sia tenuto da uno dei membri, che non dirà agli altri dove l'avrà nascosto: questo compito viene affidato a Soichiro. Decidono poi di spostare il quartier generale nel futuro appartamento di Light, dove lui vivrà con Misa.

Quella sera, Light si trova sul tetto del vecchio quartier generale con Ryuk, che gli dice che con la morte di Elle, non ci sarà più nulla di interessante da vedere. Ma Light non è d'accordo: ora può creare un Nuovo Mondo e ricomincia a giustiziare i criminali. Uccide inoltre Aiber, Wedy e i membri rimanenti della Yotsuba Group.

Viene rivelato che nell'aprile del 2012, Light ha 23 anni ed è entrato in polizia. Nell'estate di quell'anno, le uccisioni di Kira aumentano notevolmente: questo porta ancora più persone a conoscere Kira e il gruppo di sostenitori diventa il maggiore. L'episodio finisce con un uomo che si trova in un orfanotrofio in Inghilterra, che conferma le morti di Watari e di Elle a due orfani lì presenti.

Curiosità[]

  • Anche in questo episodio, così come nell'episodio 25, non ci sono regole del Death Note rivelate negli intermezzi.
Advertisement