Death Note Wiki
Advertisement


Guida (誘導 Yūdō) è il ventiduesimo episodio dell'anime di Death Note.

Riassunto[]

Dato che Higuchi potrebbe essere Kira, Elle decide di agire. Si chiede come Misa si possa essere spinta a tanto ma in ogni caso, se le morti si fermassero, allora ci sarebbe una prova certa della colpevolezza di Higuchi. Inoltre decide di non catturarlo finché non capisce come agisce e chiede a Wedy di posizionare telecamere e cimici per poterlo osservare. Nel frattempo, Light chiede a Misa come abbia fatto a ingannare Higuchi e lei le dice la verità, evitando naturalmente di menzionare Rem e il quaderno.

Elle poi chiede nuovamente a tutti e due se si ricordano di aver ucciso qualcuno e entrambi negano, quindi Elle spiega la sua nuova teoria: Light è stato il primo Kira e i suoi poteri sono stati trasferiti a Higuchi, lasciando Light senza alcun ricordo. Quello che si chiede Elle però è se Light abbia rinunciato volontariamente o no al suo potere e lui dice che probabilmente la sua rinuncia è stata voluta. Elle si trova d'accordo con lui e decide di creare una situazione tale in cui Higuchi non possa passare i suoi poteri a qualcun altro.

Elle decide di far trasmettere alla Sakura TV uno speciale su Kira di tre ore, in cui una persona, che possa conoscere il segreto di Higuchi e che sia allo stesso tempo una persona che Higuchi è convinto di poter uccidere, rivelerà la vera identità di Kira, annunciata alla fine della trasmissione. L'unica persona che può farlo è Matsuda: durante la trasmissione, sarà nascosto da un pannello e la sua voce sarà modificata ma ad un certo punto della trasmissione, il pannello cadrà, rivelando il volto di "Matsui" per alcuni istanti. Quando Higuchi cercherà di uccidere Matsuda, Elle e gli altri capiranno come funziona il potere di Kira.

Per far scatenare la serie di eventi, decidono di sfruttare il potere che hanno su Namikawa. In un incontro privato, Namikawa e altri due membri della Yotsuba discutono su chi possa essere il possibile Kira tra i rimanenti della Yotsuba e sospettano tutti possa essere Higuchi. In quel momento, la conversazione viene interrotta da una chiamata a Namikawa: è Light nei panni di Elle, che gli dice di avere un piano per catturare Kira e ha bisogno della sua collaborazione per informare Higuchi dello speciale su Kira, in cambio di salvezza per i membri della Yotsuba, escluso Higuchi.

Higuchi sta pianificando di sposare Misa, usare i suoi occhi per uccidere chiunque gli sbarri la strada per il successo ma viene interrotto dalla chiamata di Namikawa. Accende la TV e dopo poco viene rivelato che dietro al pannello c'è "Matsui". Non si spiega come sia possibile che sia vivo, dato che il giorno della finta morte di Matsuda, aveva scritto il suo nome sul quaderno per sicurezza. Immagina quindi che quello che conosce non sia il vero nome e inizia a telefonare a conoscenti di "Matsui" che possano conoscere il suo vero nome. Chiama anche Misa, dato che essendo il secondo Kira avrebbe dovuto leggere il vero nome di Matsui ma lei rifiuta la chiamata. Alla fine chiama il presidente della Yoshida Production, che non si ricorda il nome di Matsui ma gli dice che può andare a cercarlo lui nei loro archivi. Con due ore rimanenti, decide di andare, portando con sé una pistola e il Death Note.

Regole negli intermezzi[]

  • "Dopo essere spirato, un Dio della Morte scompare, ma non il suo quaderno. Esso passerà di proprietà al prossimo Dio della Morte che lo toccherà, ma il buon senso vorrebbe che lo si cedesse al grande capo degli Dei della Morte."
  • "Nel mondo degli umani, il possessore di un quaderno della morte deve toccare il quaderno di un altro possessore per vederne il rispettivo Dio della Morte e udirne la voce."

Curiosità[]

  • Il nome di Wedy viene scritto come "Weddy" sul computer di L.
Advertisement