Death Note Wiki
Advertisement


Esecuzione (執行 Shikkō) è il diciassettesimo episodio dell'anime di Death Note.

Riassunto[]

Rem sta parlando con un uomo misterioso riguardo al Death Note: è il responsabile delle recenti morti causate da Kira. Rem vuole che uccida chiunque lui voglia a patto che continui a uccidere criminali.

Nel frattempo, dopo 50 giorni i prigionieri di Elle sono stremati. Aizawa si convince del fatto che Light non sia Kira e Matsuda è d'accordo con lui. Elle quindi fa richiamare Soichiro al quartier generale e gli spiega il suo piano.

Soichiro, con Misa e Light in macchina, rivela loro che non li sta liberando, ma li sta portando al luogo della loro esecuzione. Dice loro che in realtà le uccisioni di Kira sono ricominciate ma essendo comunque accusati di essere stati i due Kira, i governi hanno deciso di ucciderli. Ad un certo punto, Soichiro svolta improvvisamente, finendo in un luogo piuttosto isolato: vuole uccidere lui stesso Light e poi commettere suicidio. Gli spara ma la pistola non è caricata a proiettili: faceva parte tutto del piano di Elle. Infatti se Misa fosse stato il secondo Kira, non avrebbe avuto scelta che uccidere Soichiro per salvare Light. Dato che sono tutti salvi, Elle li fa liberare dalla prigionia, rimanendo sospettoso, a causa delle prove che riconducono a Misa. Fa installare delle telecamere nella stanza di Misa e lega Light a sé con delle manette, per assicurarsi che sia sempre con lui.

Successivamente al quartier generale, Elle fa ancora domande a Misa riguardo alla sua gita a Aoyama ma ciò non porta a nulla nelle indagini. Ancora convinto che Misa sia il secondo Kira, chiede a Matsuda di diventare il suo agente sotto il nome di Taro Matsui, per seguirla e non perderla mai di vista. Quando Elle chiede a Light di avvicinarsi a Misa per manipolarla, lui rifiuta, perché non vuole sfruttare i suoi sentimenti: questo crea dei dubbi in Elle, che inizia a sospettare che Light fosse veramente stato controllato da Kira senza che se ne rendesse conto. Inoltre, Elle e Watari annunciano che sposteranno il quartier generale in un edificio lussuoso, costruito proprio per l'occasione.

Da qualche altra parte, otto businessmen stanno pianificando le prossime morti causate da Kira in favore della Yotsuba, per fare in modo che eccella nel mercato: Rem sta assistendo.

Regole negli intermezzi[]

  • "Se smarrisci il quaderno dopo aver fatto lo scambio degli occhi con il Dio della Morte, perderai anche il potere degli occhi, insieme ai ricordi legati al quaderno. Ciò non toglie che la durata della vita resterà comunque dimezzata."
  • "È possibile prestare il quaderno della Morte senza perderne la proprietà. Quella persona a sua volta potrà prestarlo a terzi."
Advertisement